L'Associazione Cuochi Trieste fa “settebello” e si riconferma a Kranjska Gora

Dall’8 al 11 maggio l’Associazione Cuochi Trieste, rappresentata dal Presidente Luca Gioiello, dal Vice Presidente Andrea Basilico, dal consigliere Mark Pavel e dalla Lady Chef Ilaria Gentile, ha partecipato all’International Culinary Festival di Kranjska Gora, ottenendo 7 medaglie.

Luca Gioiello ha ottenuto un oro assoluto nella categoria “piatti della tradizione”, presentando il Risotto alla Milanese con midollo scottato e foglia d’oro in onore del grande Gualtiero Marchesi, recentemente scomparso; un argento nella categoria “piatti dell’innovazione” con un Rocher di tonno e mozzarella di bufala in pasta fillo su crema di melanzane, e un terzo posto nella sfida finale Black box. tra i migliori 5 chef della due giorni della manifestazione.

Andrea Basilico ha vinto un argento nella categoria “tradizione” con un Risotto pomodoro mozzarella e basilico.

Ilaria Gentile ha vinto due argenti in entrambe le categorie: nella tradizione presentando il Tiramisù “A modo mio” e nell’innovazione un Filetto di maialino in crosta di pistacchio, biscotto salato, con terra di quinoa, gelato alla barbabietola e spuma di caprino.

Mark Pavel ha ottenuto un argento nella categoria tradizione con un Riso venere alla carbonara con uovo cotto al sale e asparagi e un bronzo in una gara di mystery box.

L’evento, alla terza edizione, ha visto partecipanti da Albania, Austria, Azerbaigian, Croazia, Italia, Macedonia, Montenegro, Polonia, Romania, Slovenia, Serbia, Turchia, Ucraina, Ungheria, con una giuria altrettanto internazionale di 15 elementi.

Il Presidente Luca Gioiello, sostenuto dal Vice Presidente Andrea Basilico e da tutto il direttivo, ha esteso nuovi rapporti Internazionali con le Federazioni di Albania,Azerbaigian, Romania, Turchia, e Ungheria, integrando quelle già esistenti. I rapporti internazionali con le federazioni hanno lo scopo di portare la città di Trieste (e quindi l’Italia) al centro dell’attenzione. Proprio in questi giorni Luca Gioiello, Andrea Basiilco e Claudio Rosso sono stati invitati a entrare nelle giurie dei circuiti sopra citati.

L’Associazione, rappresentata da cuochi affermati e premiati a livello internazionale, continua il suo lavoro di promozione sia del territorio sia delle professionalità che ne fanno parte e si prepara agli eventi che la vedranno direttamente coinvolta a Trieste: nella seconda edizione della “Cena sotto le stelle” in piazza Unità il 4 luglio e “Tergeste. Gli Incanti del gusto”, fiera alimentare nel Salone degli Incanti, anch’essa alla seconda edizione, durante la quale si terrà il Concorso internazionale di cucina Città di Trieste, a novembre.

Leave a reply